Il sogno spezzato di Mohamed Naim Abu Amr
Conoscere la cultura palestinese/In Palestina/News

Il sogno spezzato di Mohamed Naim Abu Amr

Gaza: il sogno di un giovane scultore fermato da un cecchino israeliano 01.04.2018 – Gaza – Patrizia Cecconi L’hanno ucciso così, con un colpo in fronte. Esecuzione senza processo detta pure assassinio. Era un artista. Aveva 28 anni, si chiamava Mohamed Abu Amr. Era scultore e gli piaceva realizzare alcune opere sulla spiaggia di Gaza. … Continua a leggere

Attività di Cultura è Libertà nel 2017
Conoscere la cultura palestinese/In Italia/In Palestina/News

Attività di Cultura è Libertà nel 2017

Concludiamo il nostro quarto anno di attività. Pensavamo di non farcela quest’anno ma grazie alla collaborazione e alla generosità di tant* abbiamo realizzato belle iniziative, anche in collaborazione con altre associazioni, coinvolgendo un pubblico vario e sempre attento e caloroso. Letteratura, musica, cinema, dibattito politico hanno animato le attività 2017 e, dopo circa un anno … Continua a leggere

La Palestina nei quadri di Al Mughanni. Una mostra a Gaza
Conoscere la cultura palestinese/Diario di viaggio/In Palestina/Mostre

La Palestina nei quadri di Al Mughanni. Una mostra a Gaza

Testo e foto di Patrizia Cecconi  –  da Gaza Roma, 15 marzo 2018, Nena News – Nella Gaza sconosciuta ai più, quella che all’assedio e ai continui crimini israeliani resiste in una quotidianità fatta anche di arte che sfida la tragedia senza farsene travolgere, è abbastanza frequente imbattersi in iniziative culturali promosse da una delle … Continua a leggere

“Ordinaria combattente” a Gaza
In Palestina/Incontri/Interviste

“Ordinaria combattente” a Gaza

di Patrizia Cecconi La giovane, gravemente ferita da un ordigno inesploso dopo Piombo Fuso, oggi è artigiana e lanciatrice del disco. Grazie all’aiuto di altre donne e di un progetto specchio della forza di volontà gazawi Una donna ​ Gaza City, 6 marzo 2018 Dal porto di Gaza vengono su tanti rumori stasera. C’è una banda … Continua a leggere

La Palestina salvata dai ragazzini
In Palestina/News

La Palestina salvata dai ragazzini

Alessandra Mecozzi Nelle ultime settimane il muro dei media sulla Palestina è stata per brevi momenti rotto dalle immagini della giovanissima Ahed Tamimi, bella e coraggiosa, che prende a schiaffi e calci un soldato israeliano. Sono dilagate sui social. Abbiamo sentito la sua rabbia contro un’occupazione crudele e infinita, il suo dolore per l’uccisione recente … Continua a leggere

Dopo Balfour: cento anni di storia e le strade non intraprese
Conoscere la cultura palestinese/In Palestina/Interviste

Dopo Balfour: cento anni di storia e le strade non intraprese

Una interessante tavola rotonda di studiosi/e palestinesi (fonte: Zeitun.info) novembre 12, 2017 Zena Agha, Jamil Hilal, Rashid Khalidi, Najwa al-Qattan, Mouin Rabbani, Jaber Suleiman, Nadia Hijab accordi di OsloAl-ShabakaDichiarazione Balfourla spartizionelibro biancooccupazioneOLPsoluzione a due Stati 31 ottobre 2017, Al-Shabaka Sintesi Un’ondata internazionale di analisi e di attivismo sta segnando il centesimo anniversario della dichiarazione Balfour, … Continua a leggere

“Ci aggrappiamo alla vita” parlano giovani di Gaza
In Palestina/Interviste/News

“Ci aggrappiamo alla vita” parlano giovani di Gaza

Ramzy Baroud 5 settembre 2017, Ma’an News “Quando è ora di andare a letto ho paura di spegnere la luce. Non sono un fifone, è solo che ho paura che quella lampadina che pende dal soffitto sia l’ultima luce che rimane (accesa) nella mia vita.” Poco dopo aver scritto queste parole Moath al-Haj, giovane artista … Continua a leggere

Antisionismo non è antisemitismo di Shlomo Sand
in Israele/In Palestina/News

Antisionismo non è antisemitismo di Shlomo Sand

Lettera aperta al Presidente della Repubblica francese – 20 luglio 2017 Lo storico israeliano Shlomo Sand sfida Emmanuel Macron nel suo discorso, tenuto in presenza di Benjamin Netanyahu, per commemorare la retata del Vel’ d’Hiv. * Cominciando a leggere il suo discorso sulla commemorazione della retata di Vel’ d’Hiv, ho provato gratitudine verso di lei. … Continua a leggere

“Sogni che attraversano il mare”     Amal Kaawash e Mahmoud Awad in Italia
Eventi/I progetti/In Italia/In Palestina/Incontri/musica

“Sogni che attraversano il mare” Amal Kaawash e Mahmoud Awad in Italia

Con Bahr Beirut, loro prima collaborazione, Amal e Mahmoud hanno realizzato ciò che non possono fare data data la perdurante occupazione israeliana, che non permette loro di incontrarsi in Libano o in Palestina, terra di origine di entrambi. Hanno sfidato l’impossibile creando una canzone attraverso i confini. Ma, pur rimanendo in contatto via internet, non hanno mai avuto la possibilità di suonare insieme su un palcoscenico. Fino ad oggi…. Continua a leggere