Eventi/I progetti/In Italia

“Femminile Palestinese, di storia in storia” Programma 2015

Inizia a Salerno la seconda edizione della rassegna “femminile palestinese”, ideata e curata da Maria Rosaria Greco e promossa dalla Fondazione Salerno Contemporanea, dal Comune di Salerno, dall’Università di Salerno e dall’Associazione “Cultura è Libertà, una campagna per la Palestina”.

Logo FP 2015

Dopo “la donna, l’arte, la resistenza” (nel 2014) il sottotitolo del 2015 è “di storia in storia” perché il focus quest’anno è la narrazione, il racconto, il recupero della memoria.

Vedi anche l’articolo uscito a Novembre sul nostro blog: “Femminile palestinese, di storia in storia”.

DSC_0754

“femminile palestinese – di storia in storia” va dalla narrazione alla storia, ricompone il passato con il presente tramite le immagini, le suggestioni, le informazioni. È il racconto di un popolo a cui tutt’ora viene negata la propria identità, culturale e nazionale. E, contro ogni stereotipo orientalista, in questo racconto la donna ha un ruolo centrale perché, attraverso l’arte, il teatro, la letteratura, la musica, la storiografia, gli approfondimenti giornalistici, sa essere protagonista nell’affermazione della cultura palestinese, nell’autodeterminazione del suo popolo. La donna sa ridisegnare e mettere in discussione i confini e le narrazioni dell’occupazione.

Mission della rassegna è quella di arrivare a un pubblico più esteso e differenziato possibile, perché la riflessione sulla questione palestinese possa estendersi a tutta la società civile, cioè oltre i confini spesso ristretti della militanza e degli addetti ai lavori. Sono previsti quindi momenti diversi che hanno linguaggi diversi, proprio per intercettare i più svariati interessi culturali. Sarà possibile così conoscere meglio e capire questa cultura millenaria, molto vicina alla nostra più di quanto non si pensi.

La rassegna si tiene prevalentemente presso il Teatro Antonio Ghirelli di Salerno e in alcuni casi presso l’Università di Salerno e presso il Giardino della Minerva.

Gli appuntamenti previsti sono tutti di grande interesse culturale, in particolare di grande rilievo accademico è la presenza di Ilan Pappe, storico israeliano anti-sionista di fama internazionale.

Di seguito il programma complessivo della rassegna che va da marzo a maggio 2015:

3 marzo – reading libro di Ghassan Kanafani ristampato da Edizioni Lavoro a cura di Isabella Camera D’Afflitto, “ritorno ad Haifa – Umm Saad, due storie palestinesi” presso Teatro Antonio Ghirelli;

Programma 3 Marzo Salerno

Programma 3 Marzo Salerno

– 27 marzo – presentazione libro di Patrizia Cecconi “vagando di erba in erba, racconto di una vacanza in Palestina” presso Giardino della Minerva con degustazione vini palestinesi Cremisan;

– 15 aprile – Michele Giorgio incontra Salerno. Conferenza presso Teatro Antonio Ghirelli. A conclusione cena palestinese organizzata dal ristorante arabo Amir presso la Fornace adiacente il Teatro Antonio Ghirelli;

– 27 aprile – Ilan Pappe incontra Salerno. Lectio Magistralis presso l’Università degli Studi di Salerno;

– 9 maggio – prima nazionale di “Palestina sotto un cielo Turchese” concerto del Turchese Ensemble quintet, musica araba e mediterranea con performance di Dalal Suleiman, voce e danza, presso Teatro Antonio Ghirelli.

Di seguito la locandina dell’evento:

11035214_10206400966608747_66912872_o

Ulteriori informazioni e continui aggiornamenti sono sulla pagina facebook Femminile palestinese.

Salerno 27 febbraio 2015

Maria Rosaria Greco

Annunci

3 thoughts on ““Femminile Palestinese, di storia in storia” Programma 2015

  1. Pingback: Reading di “Ritorno a Haifa – Umm Saad” di Ghassan Kanfani |

  2. Pingback: “Femminile palestinese”- la Palestina fra erbe e vini |

  3. Pingback: Michele Giorgio a Salerno per Femminile Palestinese, il racconto continua |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...