Ultimi articoli
Ricordando Ettore Masina, grande amico del popolo palestinese
In Italia/News/ricordi

Ricordando Ettore Masina, grande amico del popolo palestinese

di Patrizia Cecconi Dopo Stefano Rodotà, nobile difensore dei principi costituzionali adottati e indicati come “via maestra”, ieri ci ha lasciato anche Ettore Masina, fondatore di Rete Radie’ Resh. Con lui il popolo palestinese perde un grande amico.  Aveva quasi novant’anni, era stato giornalista, scrittore e parlamentare per alcune legislature nella Sinistra indipendente ed ancora … Continua a leggere

“Sogni che attraversano il mare”     Amal Kaawash e Mahmoud Awad in Italia
Eventi/I progetti/In Italia/In Palestina/Incontri/musica

“Sogni che attraversano il mare” Amal Kaawash e Mahmoud Awad in Italia

Con Bahr Beirut, loro prima collaborazione, Amal e Mahmoud hanno realizzato ciò che non possono fare data data la perdurante occupazione israeliana, che non permette loro di incontrarsi in Libano o in Palestina, terra di origine di entrambi. Hanno sfidato l’impossibile creando una canzone attraverso i confini. Ma, pur rimanendo in contatto via internet, non hanno mai avuto la possibilità di suonare insieme su un palcoscenico. Fino ad oggi…. Continua a leggere

50 anni dopo… di Daniel Barenboim
in Israele/In Palestina/Incontri

50 anni dopo… di Daniel Barenboim

Daniel Barenboim, direttore d’orchestra, fondatore dell’Orchestra del Divan occidentale-orientale di cui fanno parte musicisti israeliani, arabi e palestinesi   La politica internazionale è attualmente dominata da argomenti come la crisi dell’euro e dei rifugiati, il ripiegamento su se stessi degli Stati Uniti di Donald Trump, la guerra in Siria e la lotta al fanatismo islamista. … Continua a leggere

50 anni di bugie sull’occupazione israeliana di Gideon Levy
in Israele/In Palestina/News

50 anni di bugie sull’occupazione israeliana di Gideon Levy

Tutto è cominciato con il dibattito su come chiamare la Cisgiordania e Gaza. Dai microfoni di radio Israele si decise di usare l’espressione “territori temporaneamente occupati”. È stata questa la prima bugia: lasciar credere che l’occupazione fosse temporanea e che Israele intendesse evacuare questi territori, presentati come una moneta di scambio nella ricerca della pace. Continua a leggere

Sumud freedom camp
in Israele/In Palestina/Incontri/Interviste/Nel Mondo

Sumud freedom camp

Giovani ebrei americani arrivano in Israele per lottare contro l’occupazione. Una storia di coraggio e perseveranza di ebrei e palestinesi Judy Maltz 26 maggio 2017  (Haaretz) Fadel Amer prepara la cena nella sua grotta per un misto inusuale di ospiti: giovani attivisti sociali dal Nord America, dirigenti della resistenza popolare non violenta palestinese e un … Continua a leggere

Portare in primo piano i palestinesi
Letture consigliate/Nel Mondo

Portare in primo piano i palestinesi

di James Zogby* Gli americani non sanno ancora che i Palestinesi sono persone reali, e per questo non se ne interessano. Sono passati ormai 40 anni da quando fondai insieme ad altri la Campagna Palestinese per i Diritti Umani (PHRC) e scrissi il libro “Palestinesi, le vittime invisibili”. Mi preoccupavo del fatto che nell’immaginario americano … Continua a leggere

Sulla cima di un garofano
Conoscere la cultura palestinese/In Palestina/Poesia palestinese/Presentazione libri/Senza categoria

Sulla cima di un garofano

Abbiamo ricevuto da un lettore questa recensione di un libro di poesie palestinesi. Volentieri la pubblichiamo. Tra realtà e sogno:  la rinascita della  poesia palestinese di Giuseppe Marino Sulla cima di un garofano di Yousef Al-Mahmoud  è una raccolta di poesie palestinesi pubblicata in Italia nel 2013 da Camenia Editrice  e nel 2016 da Di … Continua a leggere

Libertà e dignità diritti universali
in Israele/In Palestina/News

Libertà e dignità diritti universali

Le parole di Marwan Barghouthi dalla prigione di Hadarim “Dopo aver trascorso gli ultimi 15 anni in una prigione israeliana, sono stato sia un testimone, sia vittima, del sistema illegale di Israele di arresti arbitrari di massa e maltrattamenti di prigionieri palestinesi. Dopo aver esaurito tutte le altre opzioni, ho deciso che non c’era altra … Continua a leggere

3000 notti di Mai Masri. Film di libertà, contro l’ingiustizia
Cinema Palestinese/Conoscere la cultura palestinese/Proiezioni films e documentari

3000 notti di Mai Masri. Film di libertà, contro l’ingiustizia

di Alessandra Mecozzi Incontro Mai Masri, subito dopo la proiezione del film, il suo primo lungometraggio, dopo tanti documentari. Nella Sala Zavattini di AAMOD*, strapiena, si sono intrecciate molte diverse emozioni e pensieri. Le chiedo di parlarmi un pò di lei, regista pluripremiata. 3000 è del 2015, in cerca di distributore!   Mai Masri: “Sono … Continua a leggere